Estrattore di scorie a pistone

L'evacuazione delle ceneri si realizza di una parte al di sotto della griglia dove si può aspettarsi tuttavia dovuta alla stretta distanza degli elementi della griglia solo delle quantità ridotte che passano attraverso le fessure di aria. L'estrazione delle scorie si fa tramite un cosiddetto evacuatore di ceneri tipo pistone.

Dovuto al lungo soggiorno delle scorie nella sezione secca dell'evacuatore di ceneri, si può garantire che le scorie possono essere trasportate tramite un convogliatore a nastro di gomma con una consistenza pressoché asciutta al collettore di ceneri.

Estrazione senza polvere e mali odori

è munito con piastre di usura e di rivestimento intercambiabili nonché listelli di usura sul pistone di scarico. Il comando ha luogo tramite il gruppo idraulico della griglia di combustione. L'evacuatore è riempito con acqua fino alla parete di chiusura anteriore, questo fatto garantisce l'isolamento d'aria contro il forno, e si ottiene un'estrazione senza polvere e mali odori delle scorie completamente spente della griglia.

Le scorie calde e bruciate della griglia vengono scaricate dalla griglia di post-combustione nel bagno di acqua del evacuatore di cenere. Nel bagno di acqua si effettua lo spegnimento completo delle scorie della griglia. Le scorie della griglia sono spinte tramite il pistone di scarico al di sotto della parete di chiusura fino al borde di scarico delle scorie.

Estratte in condizione umida e non bagnata

Tutti i sistemi di evacuazione delle ceneri che contengono acqua dispongono nel punto più basso di un dispositivo di svuotamento. Inoltre l'acqua delle ceneri può essere scaricata nei condotti di drenaggio e raccolta in un serbatoio di raccolta del cliente.

La configurazione della realizzazione suddetta si basa sulle esperienze del caso con impianti esistenti nei quali spesso si utilizzavano catene oppure trasportatori a nastro segmentato un approccio che causava forti problemi. Naturalmente si può usare anche un trasportatore a piastre, ma ha degli svantaggi che bisogna discutere di caso a caso.